La Nostra Storia

Cosa Facciamo

3page_img2ATTIVITA´ RICREATIVE E DI SOLIDARIETA´

“Siamo vicini ai 35 anni di vita del centro sociale ’”Orologio”, continuiamo a sentirci impegnati per sviluppare ulteriormente le attività del Centro, garantendo servizi sempre più qualificati  e contemporaneamente valorizzando il patrimonio del volontariato che costituisce il motore dell’intera attività. Il Centro Sociale Orologio, nei suoi locali di via J.Massenet, 19 a Reggio Emilia, oltre a proporsi come luogo di ritrovo che garantisce ai soci l’opportunità di frequentare ambienti decorosi e servizi adeguati, programma e organizza sistematicamente iniziative e attività ricreative e di solidarietà.

unitedcolorsINIZIATIVE

Nel periodo estivo viene gestita la bellissima arena all’interno del cortile dello storico fabbricato del “Casino dell’Orologio” con spettacoli, musica d’ascolto, ballo liscio e tante altre iniziative ricreative e culturali. Sempre nei mesi estivi tantissimi soci utilizzano le due piste dei campi bocce in partite in amicizia, inoltre vengono organizzate due gare Federali denominate “memorial Tartaglia” e “Settembrina”.

bocciofilaI NOSTRI PROGRAMMI

La programmazione autunno-invernale prevede la serata del venerdì dedicata alla gara di scala 40, giovedì e domenica il pinnacolo e sabato la tombola. Oltre alle attività ricreative sono accolte le passioni sportive di tanti soci dell’Orologio: la partecipazione di due squadre al campionato provinciale di boccette; il gruppo dei cicloturisti con uscite collettive e la gestione di una tappa del calendario dei raduni UISP della Resistenza.

slide-11IL VOLONTARIATO

Il lavoro volontario resta una delle prerogative fondamentali del Centro Sociale. Le economie derivanti dall’opera dei soci volontari, consentono di finanziare attività particolarmente rivolte ai giovani, alle donne e agli anziani. Non mancano gli interventi a favore delle associazioni di supporto e di promozione sanitaria, le collaborazioni con le scuole dell’infanzia, la ludoteca, i centri diurni e la casa protetta del quartiere.

slide-15CONVIVENZA CIVILE FRA LE DIVERSE GENERAZIONI

Occorre poi sottolineare il fenomeno, così ci sentiamo di definirlo, di positiva convivenza civile fra le diverse generazioni. Non è facile e non è stato facile far convivere giovani e anziani. Con pazienza e ragionevolezza siamo riusciti a trovare i giusti compromessi. Giovani e anziani vivono e partecipano alla vita dell’Orologio in totale armonia. L’integrazione possiamo affermare sia riuscita, i giovani sono inseriti, partecipano attivamente e anche si propongono nelle attività di volontariato. Abbiamo scommesso sul Centro sociale Orologio del DOMANI.

Aperto tutti i giorni dalle ore 14:00 alle ore 18:30:00 e dalle 20:15 alle 24:00